Progetto di Ricerca

Archeologia, Arte, Architettura: Giardini

Modelli digitali per la comprensione dell’apparato idraulico della Grotta degli animali nella villa di Castello.

La villa medicea di Castello (patrimonio UNESCO 2013) ha uno splendido giardino di cui una delle principali emergenze è la Grotta degli animali, caratterizzata dalla intima fusione di elementi naturali e artificiali tipica dei giardini manieristi.

Le criticità evidenziate in passato nella documentazione dei giardini manieristi e degli apparati di fontane, grotte e ninfei che li connotano sono da riferirsi alla difficoltà di misurare e restituire quelle forme organiche che ne costituiscono l’essenza, se non ricorrendo a rappresentazioni esemplificative di ridotta capacità descrittiva.

Le attuali tecnologie di digitalizzazione tridimensionale, proprie della geomatica, grazie alla elevata risoluzione di campionamento, consentono di dettagliare geometrie articolate senza rinunciare alla accuratezza metrica a condizione che si rispetti un rigore metodologico nel processo di acquisizione e trattamento dei dati.

Il nuovo rilievo della Grotta degli Animali ha costituito una nuova e intrigante sfida sia per il superamento del problema della forma, considerata un ostacolo epistemologico prima della diffusione delle tecnologie digitali 3D, sia per la comprensione del funzionamento originario della rete dell’impianto idraulico di cui è stata ipotizzata la riattivazione dei giochi d’acqua.

Responsabile scientifico dell’Unità Geomatica: Grazia Tucci

Rilievo topografico: Valentina Bonora

Rilievo 3D e modellazione: Alessandro Conti, Lidia Fiorini

Restituzione grafica: Maria Riemma, Adele Meucci

Convenzioni di ricerca con il Polo Museale della Toscana “Giardino della Villa Medicea di Castello. Documentazione metrica della Grotta degli Animali, del suo contesto ambientale e del relativo impianto idraulico” 2014 e 2018

  • Tesi V., Tucci G., Bonora V., Conti A., Fiorini L., Laser scanning and modelling of barely visible features: the survey of the Grotto of the Animals at the Villa of Castello (Florence) in International Archives of the Photogrammetry, Remote Sensing and Spatial Information Sciences, Volume XLII-5/W1, 2017, GEOMATICS & RESTORATION
  • Tucci, Grazia, Alessandro Conti, and Lidia Fiorini. ““Canne di piombo ascose”. Tecniche geomatiche per un nuovo rilievo della grotta degli Animali della villa medicea di Castello.” Opus Incertum 4 (2018): 82-89. Link qui.
  • Tucci, Grazia, Valentina Bonora, Alessandro Conti, Lidia Fiorini Geomatics for studying historic supply systems: the Grotta degli Animali case study in IOP Conference Series: Materials Science and Engineering. 949. No. 1. IOP Publishing, 2020.
  • Tesi di laurea
    “Così si fanno condotti d’acque e diversi zampilli”. Modelli digitali per la comprensione dell’apparato della Grotta degli Animali. (votazione 110/110 con lode e dignità di pubblicazione)
    Relatore: Prof.ssa Grazia Tucci
    Correlatori: Arch. Alessandro Conti, Arch. Lidia Fiorini, Arch. Adele Meucci, Arch. Valerio Tesi
    Laureande: Ilaria Bonacci, Giulia Pagliaricci

Condividi questa ricerca

altre ricerche :

SEZIONI ARCHIVIO

Ricerche

I progetti-chiave della storia del Lab

Formazione

corsi I e II ciclo, seminari, workshop​

Eventi

convegni, mostre, conferenze

Il team

le persone

Portfolio media

Video, 3d models